Modena,

La “Fondazione di Modena” torna a sostenere il trasporto sociale. Con un budget di 300.000 euro, Palazzo Montecuccoli propone il bando “Trasporti-a-mo”, come strumento nato per contribuire al rinnovo e all’ammodernamento del parco-mezzi “incentivando e valorizzando il contributo dei volontari che operano sul territorio”. 

CHI PUO’ PARTECIPARE AL BANDO E LE SCADENZE

Al nuovo bando, disponibile online, possono partecipare cooperative sociali, enti del terzo settore e altri soggetti privati senza scopo di lucro con personalità giuridica; sono invece esclusi gli enti pubblici. Le domande si presentano in via telematica entro le 13 del 25 settembre, gli esiti saranno disponibili indicativamente entro fine novembre: il richiedente potrà presentare una sola domanda per l’acquisto di un solo mezzo. 

UNA LINEA DI FINANZIAMENTO È DESTINATA ALL’ACQUISTO DI MEZZI PER PERSONE CON DISABILITA’

Sono infatti due le linee di finanziamento attivate: la prima per l’acquisto di ambulanze di pronto soccorso idonee al servizio in emergenza 118, la seconda per l’acquisto di automezzi destinati al trasporto di persone disabili e malate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *